OBIETTIVI

Il corso vuole dare informazioni sulle assicurazioni vita non tradizionali e rivalutabili, sulle caratteristiche e i rendimenti delle gestioni separate, e sui rendimenti minimi garantiti dalle polizze rivalutabili.

DESTINATARI

Tutti

DURATA

1 ora

CONTENUTI

Modulo 1 – Le assicurazioni rivalutabili

  • Introduzione: la separazione degli asset sottostanti i contratti
  • Introduzione: le assicurazioni vita non tradizionali
  • Le assicurazioni rivalutabili
  • Terminologia

 

Modulo 2 – La gestione separata e l’attribuzione del rendimento

  • La gestione separata: definizione
  • La composizione delle gestioni
  • Effetti della valutazione al costo storico
  • Limiti oggettivi
  • La composizione delle gestioni separate
  • L’attribuzione del rendimento ai diversi contratti
  • L’attribuzione del rendimento ai diversi contratti – Esempio
  • L’attribuzione del rendimento ai diversi contratti – Soluzione
  • Il meccanismo della rivalutazione
  • Esempio di rivalutazione – tasso tecnico riconosciuto

 

Modulo 3 – Il rendimento minimo garantito

  • Il rendimento minimo garantito
  • Rivalutazione: esempio 1
  • Rivalutazione: esempio 2
  • Consolidamento delle prestazioni
  • Gestione dei rischi nell’investimento delle risorse
  • Fattispecie di opzioni in corso di contratto
  • Alcune considerazioni
  • La gestione separata come asset di classe

 

Modulo 4 – Le assicurazioni rivalutabili: focus

  • Le assicurazioni rivalutabili: fase output
  • Tipo e tempo della prestazione
  • Tipo di garanzia e di rivalutazione
  • Opzioni a scadenza
  • Aspetti fiscali e successor (cenni)

REQUISITI TECNICI:

Acrobat Reader

I documenti PDF sono esportati per la versione 5 ma sono compatibili con le versione successive di Acrobat Reader rilasciate fino alla data di aggiornamento di questo file.

Browser

  • Internet Explorer 10
  • Internet Explorer 11
  • Mozilla Firefox
  • Google Chrome

JavaScript abilitato

Blocco popup disabilitato

Risoluzione video minima

I corsi sono ottimizzati per una visualizzazione a 1024×768 su pc e tablet da almeno 7 pollici.

Altoparlanti o cuffie (in caso di prodotti multimediali)

MODALITÀ DI TRACCIAMENTO DATI: SCORM 1.2

Certificazione/Attestato:

Report finali e Attestato di fruizione conformi alle disposizioni del Regolamento IVASS.

TECNOLOGIA DI SVILUPPO:

HTML5

PRODOTTO DA:

Piazza Copernico

Contenuti a cura di: Assoreti Formazione

Docente: Duccio Martelli

CODICE CORSO:

0071_19_06