OBIETTIVI

Il corso si pone l’obiettivo di illustrare nel dettaglio i requisiti per la protezione dei lavoratori contro i rischi fisici e le figure chiave nel processo della sicurezza. Quali sono gli effetti dell’esposizione ai rischi fisici e il quadro normativo che fa da sfondo alla valutazione dei rischi specifici. Organizzazione ed erogazione della formazione in azienda e i processi di comunicazione efficace.

DESTINATARI

Il corso è rivolto a tutti gli addetti e responsabili del servizio di prevenzione e protezione in base all’art. 32 del decreto 81 del 2008, il Testo Unico della Sicurezza sul Lavoro.

In particolare, trova applicazione privilegiata per tutte le figure professionali che debbono aggiornarsi dopo cinque anni svolti nella funzione. Ed estende la validità dell’aggiornamento anche alla figura del coordinatore della sicurezza, in accordo con i deliberati della conferenza stato-regioni del 7 luglio 2016.

Il corso è valido per tutti i moduli B che sono stati modificati, rispetto alla normativa del 2016, che prevedeva una diversa formazione in funzione dello specifico settore ATECO.

I precedenti settori ATECO sono stati eliminati ed è stato tutto ricondotto ad un unico modulo B, comune a tutti i settori.

DURATA

40 ore

CONTESTO NORMATIVO

Percorso di formazione per RSPP-ASPP sensi dell’art 37 comma 2 del Dlgs 81/08 e disciplinato nei contenuti dall’Accordo Stato Regioni in vigore dal 07/07/16.

CONTENUTI

  1. QUADRO NORMATIVO ITALIANO
  • L’aggiornamento della normativa
  • Composizione del nuovo accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016
  • Evoluzione della normativa per gli RSPP-ASPP
  • I soggetti formatori e la figura dell’RSPP
  • La nuova articolazione del percorso formativo (focus sui moduli A e B)
  • Il modulo C: corso di specializzazione per le sole funzioni di RSPP
  • Gli obblighi delle figure coinvolte
  • L’importanza della formazione
  • Test formativo

 

  1. ASPETTI TECNICO ORGANIZZATIVI
  • Gli attori della sicurezza: soggetti obbligati
  • Gli attori della sicurezza: altri soggetti
  • Le misure generali di tutela, la formazione e la sorveglianza sanitaria
  • Il contratto di appalto
  • Le caratteristiche dei luoghi di lavoro
  • La segnaletica
  • Modello organizzativo esimente
  • Conformità del modello organizzativo
  • Test formativo

  

  1. LE FIGURE CHIAVE NELLA SICUREZZA SUL LAVORO
  • Il ruolo dei partecipanti
  • Altri ruoli
  • Il ruolo del formatore
  • Le responsabilità degli attori della Sicurezza sul lavoro – parte 1
  • Le responsabilità degli attori della Sicurezza sul lavoro – parte 2
  • Attrezzature di lavoro e DPI
  • I luoghi di lavoro
  • La segnaletica
  • Un punto di vista per i formatori

 

  1. RISCHI BIOLOGICI IN MATERIA DI PREVENZIONE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO
  • Classificazione dei rischi in ambiente lavorativo
  • Definizioni e classificazioni di rischio biologico
  • Le fonti di trasmissione
  • La valutazione del rischio
  • Le misure di sicurezza e protezione

 

  1. MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI
  • Introduzione e riferimenti normativi
  • La valutazione del rischio
  • Livelli di rischio e misure di prevenzione
  • ATMOSFERE ESPLOSIVE
  • Normativa vigente
  • Misure di prevenzione e protezione
  • Definizione di esplosione
  • Condizioni di esplodibilità di gas, nebbie e polveri
  • La valutazione del rischio

 

  1. LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO E FONTI DEL RISCHIO INTERFERENTE
  • I campi elettromagnetici: riferimenti normativi
  • Gli agenti fisici: disposizioni generali
  • Gli effetti dei campi elettromagnetici 1
  • Gli effetti dei campi elettromagnetici 2
  • Requisiti per la protezione dei lavoratori contro i rischi acustici
  • Quadro normativo e suddivisione delle vibrazioni
  • Vibrazioni meccaniche e valutazione dei rischi
  • Il rischio chimico
  • Amianto
  • Radon
  • Test formativo 3

 

  1. ALTRI RISCHI
  • Stress da lavoro correlato – la normativa
  • Stress da lavoro correlato – come riconoscerlo
  • Proposta metodologica
  • Sicurezza sul lavoro e gravidanza
  • Sicurezza sul lavoro e invecchiamento
  • Test formativo 4
  • Il ruolo della formazione in materia di sicurezza sul lavoro
  • La formazione per la sicurezza lavoro – parte 1
  • La formazione per la sicurezza lavoro – parte 2
  • Le fasi del processo formativo

 

  1. Aspetti propedeutici alla fase di erogazione della formazione
  • Il rischio – parte 1
  • Il rischio – parte 2
  • La formazione per la sicurezza lavoro
  • L’erogazione della formazione
  • La fase del feedback
  • Gli elementi basilari della comunicazione
  • Introduzione alla comunicazione
  • Le componenti della comunicazione
  • La comunicazione non verbale
  • Comunicare con stile
  • La comunicazione della formazione per la sicurezza sul lavoro
  • Comunicazione e formazione
  • Il processo di apprendimento
  • Le principali teorie di apprendimento
  • Caratteristiche della comunicazione
  • La comunicazione verbale, scritta e orale
  • La comunicazione non verbale
  • Gli ostacoli alla comunicazione efficace in aula
  • Le diverse tipologie della formazione
  • La progettazione dell’intervento formativo

 

  1. La normativa nella sicurezza sul lavoro
  • Accordo stato regioni del 7 Luglio 2016
  • Accordo stato regioni del 21 dicembre 2011
  • Accordo n.53 del 22 febbraio 2012
  • Criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro
  • TESTO UNICO SULLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO (D.Lgs.81/08)

 

Test finale

REQUISITI TECNICI:

Acrobat Reader

I documenti PDF sono esportati per la versione 5 ma sono compatibili con le versione successive di Acrobat Reader rilasciate fino alla data di aggiornamento di questo file.

Browser

  • Internet Explorer 10
  • Internet Explorer 11
  • Mozilla Firefox
  • Google Chrome

JavaScript abilitato

Blocco popup disabilitato

Risoluzione video minima

I corsi sono ottimizzati per una visualizzazione a 1024×768 su pc e tablet da almeno 7 pollici.

Altoparlanti o cuffie (in caso di prodotti multimediali)

MODALITÀ DI TRACCIAMENTO DATI: SCORM 1.2

TECNOLOGIA DI SVILUPPO:

HTML5

CERTIFICAZIONE/ATTESTATO:

Attestato emesso da  Ente riconosciuto come “Soggetto Formatore” .

PRODOTTO DA:

Piazza Copernico

Contenuti a cura di:

Tecnologia e Sicurezza

CODICE CORSO:

0013_18