+39 06 835 212 31

Via Francesco Gentile 135 – RM

Seguici su:

 

 

 

 

Piazza Copernico presenta il nuovo corso Ivass
“Il contratto di assicurazione”.

 

Il corso Ivass “Il contratto di assicurazione è destinato ai soggetti tenuti all’obbligo di formazione e aggiornamento professionale come da art.4 del Regolamento IVASS n. 6/2014.

 

 

Gli obiettivi del corso sono:

• Definire  il concetto di assicurazione come operazione economica vantaggiosa

• Individuare il vantaggio dell’assicurato nell’assicurazione contro i danni

• Individuare il vantaggio dell’assicurato nell’assicurazione del patrimonio e della persona

• Descrivere le caratteristiche del rischio

• Definire i casi di aggravamento e diminuzione del rischio

• Descrivere le caratteristiche del premio

• Individuare le forme del contratto di assicurazione e della garanzia assicurativa

 

 

Il corso rispetta tutti i requisiti tecnici e didattici (come previsto dall’art. 11):

 

  1. tracciabilità dei tempi di erogazione e di fruizione della formazione, come previsto dall’art. 9, comma 2, secondo lo standard SCORM ovvero attraverso standard con le medesime caratteristiche;
  2. fruizione dei materiali didattici attraverso il web e sviluppo di attività formative basate su tecnologia LMS (Learning Management System) e in associazione a moduli LCMS (Learning Content Management System);
  3. monitoraggio continuo del livello di apprendimento, sia attraverso il tracciamento del percorso formativo, sia attraverso momenti di valutazione e autovalutazione;
  4. multimedialità, intesa come effettiva integrazione tra diversi media per favorire una migliore comprensione dei contenuti;
  5. interazione con docenti/tutor e con gli altri discenti al fine di favorire, tramite le nuove tecnologie, la creazione di contesti collettivi di apprendimento;
  6. introduzione di misure atte ad impedire collegamenti simultanei dello stesso utente da postazioni diverse (o dalla medesima postazione).

 

La piattaforma e-learning deve garantire (come previsto dall’art. 12):

 

  1. l’inserimento di credenziali di accesso per ciascun utente;
  2. un adeguato tempo minimo necessario per la fruizione del corso, in relazione alle caratteristiche ed ai contenuti dello stesso, l’inibizione dell’accelerazione della fruizione del corso;
  3. la possibilità da parte dell’utente di sospendere la fruizione del corso e poter riprendere successivamente dal punto in cui si era interrotto;
  4. la previsione di verifiche random per testare la fruizione e l’apprendimento del discente. Tali verifiche saranno determinanti per la prosecuzione del modulo formativo;
  5. la possibilità di chiedere e ricevere approfondimenti dal docente mediante tecniche a distanza (forumchat telematiche, instant messaginge-mail, telefono, etc.);
  6. la somministrazione di test interattivi di apprendimento per ogni modulo formativo, dal cui esito dipende l’accesso al modulo formativo successivo.

 

[well] Contattaci per maggiori informazioni![/well]

 

Entra nel Team

Per mantenere elevato il livello di qualità del nostro lavoro, ricerchiamo costantemente professionisti di esperienza.