Il corso “Smart Working. Quando il lavoro si fa agilevuole fornire un’introduzione di base sulle modalità di attivazione dello Smart Working, sulla legislazione che ne guida l’applicazione all’interno delle aziende e sulle regole di sicurezza necessarie.

OBIETTIVI

Il corso vuole fornire un’introduzione di base sulle modalità di attivazione dello Smart Working, sulla legislazione che ne guida l’applicazione all’interno delle aziende e sulle regole di sicurezza necessarie.

Il corso consente anche il parziale assolvimento dell’obbligo formativo in tema di Sicurezza sul Lavoro come Formazione Specifica ai sensi della normativa, secondo quanto stabilito dall’art. 37 D.lgs. 81/08 e ASR 21/12/2011 E ASR 07/07/2016.  Costituisce infatti il primo Modulo di un percorso online completo rispetto alle prescrizioni della normativa, e prevede al termine la verifica delle conoscenze acquisite, necessaria per il rilascio dell’attestato di partecipazione conforme alla norma.

E’ valevole inoltre come corso per l’aggiornamento professionale IVASS (30 ore).

DESTINATARI

Tutti

DURATA

60 Minuti

CONTENUTI

MODULO 1 – Fare Smart Working

  • Che cos’è lo Smart Working?
  • Oltre il concetto di Telelavoro
  • Smart Working e situazioni di emergenza
  • Un po’ di numeri
  • Le 3 B nello Smart Working
  • Benefici per le aziende
  • Benefici per i lavoratori
  • Il manifesto dello Smart Working

 MODULO 2 – La legge sul lavoro agile

  • Introduzione
  • Aspetti essenziali della Legge
  • I rischi del lavoro agile
  • L’ambiente di lavoro
  • La postazione di lavoro
  • La Circolare INAIL

 MODULO 3 – Sicurezza al Videoterminale

  • Gli effetti sulla salute dei VDT
  • Posizionare il tavolo di lavoro
  • Regolare la sedia
  • Posizionare gli strumenti di lavoro: schermo, tastiera e documenti
  • Le pause
  • Buone pratiche per lavorare correttamente e avere una vita sana
  • 8 consigli per un lavoratore sedentario

 

MODULO 4 [AGGIUNTIVO]– Lo Smart Working ai tempi del COVID-19

  • Il Decreto “Cura Italia”
  • Diritto di precedenza al lavoro agile – Articolo 39
  • Fondi per il lavoro agile per organi dello Stato – Articolo 74
  • Sistemi informativi per la diffusione del lavoro agile – Articolo 75
  • Supporto a tutte le iniziative e misure di sviluppo del lavoro agile – Articolo 76
  • Misure straordinarie in materia di lavoro agile – Articolo 87
  • DPCM del 22 Marzo 2020

REQUISITI TECNICI

HTML5

Acrobat Reader

I documenti PDF sono esportati per la versione 5 ma sono compatibili con la versione successive di Acrobat Reader rilasciate fino alla data di aggiornamento di questo file.

Browser 

– Internet Explorer 10
– Internet Explorer 11
– Mozilla Firefox
– Google Chrome

JavaScript abilitato

Blocco popup disabilitato

Risoluzione video minima

I corsi sono ottimizzati per una visualizzazione a 1024×768 su pc e tablet da almeno 7 pollici.

Altoparlanti o cuffie (in caso di prodotti multimediali)

Modalità di tracciamento dati: SCORM 1.2

Tecnologia di sviluppo: HTML5

Prodotto da:

Piazza Copernico

Supervisione

Ing. Mauro Del Maestro