corso RSPP Rischio Alto

Area Tematica: NORMATIVA E GIURIDICA

Collana:  TUS

Sezione:   NORMATIVA E GIURIDICA

DESTINATARI

Il target del corso RSPP Rischio Alto è composto dai Datori di Lavoro che, ai sensi dell’art. 34 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i., intendano svolgere, nei casi previsti dal decreto stesso, i compiti propri del Servizio di Prevenzione e Protezione dai rischi. Il corso è strutturato secondo quanto stabilito dall’accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 rep. atti 223, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 8 dell’11 gennaio 2012 nei settori appartenenti alla macrocategoria di RISCHIO ALTO e ai macrosettori definiti dal codice ATECO:

• B estrazione di minerali da cave e miniere
• C attività manifatturiere, fabbricazione di coke e prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio, fabbricazione di prodotti chimici , fabbricazione di prodotti farmaceutici di base e di preparati farmaceutici, fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche;
• D fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata
• E fornitura di acqua; reti fognarie, attività di gestione dei rifiuti e risanamento
• F costruzioni
• Q (86, 87) sanità e assistenza sociale (assistenza sanitaria e servizi di assistenza sociale residenziale, escluso assistenza sociale non residenziale)

Prerequisiti: Aver frequentato il corso di formazione per RSPP D.L. secondo la CSR 21/12/2011 rep. atti 223

OBIETTIVI

L’obiettivo  del corso e quello di aggiornare i  Datori di lavoro rispetto all’ introduzione e/o modifiche di norme riguardanti la materia sicurezza e salute sui luoghi di lavoro. Di approfondire le  competenze, per permettere lo svolgimento diretto dei compiti di prevenzione e protezione in azienda anche in riferimento all’evolversi delle nuove tecnologie e all’introduzione di nuovi prodotti maggiormente sensibili al tema sicurezza e salute sui luoghi di lavoro.

DURATA

14 ORE

CONTESTO NORMATIVO

Il percorso formativo prevede corsi di aggiornamento associati a tre differenti livelli di rischio in funzione della natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro, delle modalità di organizzazione del lavoro e delle attività lavorative svolte: basso rischio (6 ore), medio rischio (10 ore), alto rischio (14 ore). L’Accordo Stato-Regioni del 2011 e s.m.i., oltre a consentire l’utilizzo delle modalità di apprendimento e-Learning per i corsi di aggiornamento (secondo i criteri previsti nell’Allegato I, così come modificato dall’Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016), ne evidenzia l’efficacia al fine di rendere dinamica e adeguata all’evoluzione dell’esperienza e della tecnica l’offerta formativa e per garantire qualità ed effettività delle attività svolte.

l corso di aggiornamento, della durata minima di 14 ore, costituisce quota intera del Credito Formativo ai fini dell’Aggiornamento quinquennale obbligatorio ai sensi dell’articolo 34 comma 2 del Decreto Legislativo n. 81 del 9 aprile 2008.

Questo corso è erogato in modalità e-learning in conformità alle previsioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, delle linee applicative dell’Accordo stesso del 25 luglio 2012 e dell’Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016.

CONTENUTI

MODULO 1 – Approfondimenti tecnico organizzativi e giuridico normativi

• Le novità e le caratteristiche generali
• L’aggiornamento sulla valutazione dei rischi
• Misure generali di tutela, formazione e sorveglianza sanitaria
• Sistema di assicurazione contro infortuni e malattie professionali
• Il contratto di appalto e la documentazione tecnico-amministrativa
• Le novità dell’Accordo Stato Regioni del 07 Luglio 2016
• Decreto Formatori 06-03-2013
• Test formativo

MODULO 2 – Sistemi di gestione e processi organizzativi

• Introduzione al D. Lgs. 231/2001
• Il modello organizzativo
• Il sistema di gestione del rischio
• L’organismo di Vigilanza
• Reati legati alla sicurezza sul lavoro
• Reati ambientali legati alla qualità dell’acqua e dell’aria
• Reati ambientali legati alla gestione dei rifiuti
• Modello organizzativo esimente
• Conformità del modello organizzativo
• Gli attori della sicurezza: soggetti obbligati
• Gli attori della sicurezza: altri soggetti
• Test formativo

MODULO 3 – Fonti di rischio

• I principali fattori di rischio
• Incidenti e infortuni mancati
• Ambiente di lavoro
• Il microclima sfavorevole
• L’illuminazione inadeguata o eccessiva
• La segnaletica
• L’uso dei videoterminali
• Utilizzo del software
• La postazione di lavoro
• La movimentazione manuale dei carichi
• I requisiti dell’ambiente e dell’interfaccia elaboratore/uomo
• Lo svolgimento dell’attività lavorativa
• Lo stress lavoro correlato – la normativa in vigore
• Lo stress lavoro correlato – abitudini ed effetti dello stress
• Rischi da esposizione a rumore e vibrazione (molto rumore per nulla)
• Rischio da affaticamento visivo (il segreto dei suoi occhi)
• Lavoro al pubblico
• Oggetto della mansione
• Guida Sicura
• Intensità dei ritmi di lavoro (lavoro a turni)
• Solitudine e monotonia
• Il rischio Incendio
• I pericoli derivanti dal rischio incendio (Rischio Elettrico)
• Altri Rischi
• Test formativo

MODULO 4 – Tecniche di comunicazione

• Le caratteristiche principali della comunicazione
• La comunicazione verbale scritta e orale
• La comunicazione non verbale
• L’importanza strategica della formazione
• Gli elementi della comunicazione
• La comunicazione efficace sul posto di lavoro
• La sensibilizzazione dei lavoratori
• Test formativo

Test finale

Tecnologia di sviluppo: FLASH/HTML5

REQUISITI TECNICI

FLASH

Flash Player

Il prodotto viene esportato per la versione 10 e risulta compatibile con le versioni successive del player rilasciate fino alla data di aggiornamento di questo file.

Acrobat Reader

I documenti PDF sono esportati per la versione 5 ma sono compatibili con le versione successive di Acrobat Reader rilasciate fino alla data di aggiornamento di questo file.

Browser

  • Internet Explorer 8
  • Internet Explorer 9
  • Internet Explorer 10
  • Internet Explorer 11
  • Mozilla Firefox
  • Google Chrome

JavaScript abilitato

Blocco popup disabilitato

Risoluzione video minima

I corsi sono ottimizzati per una visualizzazione a 1024 x 768 su PC.

Altoparlanti o cuffie (in caso di prodotti multimediali)

HTML5

Acrobat Reader

I documenti PDF sono esportati per la versione 5 ma sono compatibili con le versione successive di Acrobat Reader rilasciate fino alla data di aggiornamento di questo file.

Browser 

– Internet Explorer 10
– Internet Explorer 11
– Mozilla Firefox
– Google Chrome

JavaScript abilitato

Blocco popup disabilitato

Risoluzione video minima

I corsi sono ottimizzati per una visualizzazione a 1024×768 su pc e tablet da almeno 7 pollici.

Altoparlanti o cuffie (in caso di prodotti multimediali)

MODALITÀ DI TRACCIAMENTO DATI: SCORM 1.2

CERTIFICAZIONE

Attestato emesso da  Ente riconosciuto come “Soggetto Formatore”  sulla base dell’Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016  (Allegato A – 2.l)

PRODOTTO DA:

Piazza Copernico

CONTENTI A CURA DI:

Piazza Copernico