GAMIFICATION

Gamification sembra un termine relativamente recente, ma nella formazione l’uso dei giochi didattici è stato introdotto già negli anni Ottanta.

Ogni formatore da parecchio tempo è consapevole di come l’esperienza attiva attraverso il gioco possa essere un’esperienza catalizzante per poter successivamente introdurre una riflessione.

Per questa ragione la Gamification nel corso degli anni è emersa prepotentemente come una reale opportunità nella Formazione Manageriale, come efficace soluzione di “ingaggio” dei partecipanti.

In aula, cioè uno spazio fisico distante da quello reale di lavoro, si usano giochi metaforici per poter studiare le dinamiche insite nelle competenze di tipo soft. La distanza fisica e soprattutto  emotiva dal luogo di lavoro consente un processo di “oggettivazione”, che permette di riflettere sulle proprie competenze in modo distaccato da tutte le implicazioni connesse al proprio lavoro, alla propria identità professionale, alla propria soddisfazione lavorativa.

In e-learning, quando si affronta la Gamification, occorre modificare leggermente la prospettiva:

  • si riduce il tempo della riflessione,
  • si introduce una simulazione facilmente trasferibile al contesto reale,
  • si sfrutta come leva di attivazione la grande vicinanza emotiva del contesto formativo con il luogo di lavoro,
  • si coinvolge il partecipante in un’esperienza di immediato “consumo”, altamente motivante
  • si sollecita l’elaborazione di riflessioni da trasferire in piena autonomia al mondo lavorativo.

Se la simulazione didattica di qualche anno prevedeva risposte erano strutturate in un percorso decisionale ad albero in cui il partecipante giocava sostanzialmente da solo, gli strumenti oggi disponibili permettono di realizzare esperienze sempre più complesse, semi-strutturate e con una galleria di personaggi e possibilità di azioni alternative fortemente aumentate.

Pertanto un approccio di Gamification online è attualmente uno strumento che si adatta in modo perfetto alle esigenze  della Formazione Manageriale riguardo le competenze trasversali.

Ma non basta il semplice sviluppo tecnologico; per ottenere risultati eccellenti la Gamification deve essere necessariamente guidata sul piano didattico attraverso un chiaro e serio progetto formativo.

La Gamification richiede un impianto didattico progettuale di alto profilo, che Piazza Copernico assicura sempre nello sviluppo dei propri corsi gamificati.